Scienza

Scompenso cardiaco, alimentazione iperproteica si associa a un moderato aumento del rischio

giu182018

Scompenso cardiaco, alimentazione iperproteica si associa a un moderato aumento del rischio

Secondo una nuova ricerca pubblicata su Circulation: Heart Failure, una rivista edita dall'American Heart Association, un maggiore apporto proteico nella dieta si associa, negli uomini di mezza età, a un rischio moderatamente più elevato di insufficienza cardiaca.
transparent

giu102018

L'assunzione prenatale di vitamina D fa bene alla gestante e alla sua prole

La supplementazione di vitamina D può ridurre nelle gestanti il rischio di partorire neonati piccoli per l'età gestazionale, migliorandone la crescita durante l'infanzia.
transparent
Liquirizia, benessere dalla radice a cominciare dallo stomaco

giu92018

Liquirizia, benessere dalla radice a cominciare dallo stomaco

L'uso della liquirizia è frequente nei trattamenti contro gastriti (o ulcere gastriche) e in tutti i casi di infiammazione. Infatti, acido glicirretico e glicirrizina posseggono un interessante potere antiinfiammatorio.
transparent
Obesità e fumo, studio di randomizzazione mendeliana dimostra un rapporto causale

giu62018

Obesità e fumo, studio di randomizzazione mendeliana dimostra un rapporto causale

Sul fatto che esistesse una correlazione tra obesità e abitudine al fumo di sigarette esistevano già varie segnalazioni. Di recente è uscito uno studio sul BMJ, che porta un chiarimento importante sul tema. Ce ne ha parlato a Michele Carruba.
transparent
Come i dolcificanti influenzano gli ormoni e la salute

giu62018

Come i dolcificanti influenzano gli ormoni e la salute

Ciò che spinge al consumo dei dolcificanti è il taglio di calorie e la sua influenza sul peso corporeo, nonostante non vi siano studi epidemiologici che associno questi prodotti a tassi più bassi di obesità.
transparent
Cancro al seno, alimentazione povera di grassi si associa a un aumento della sopravvivenza

giu42018

Cancro al seno, alimentazione povera di grassi si associa a un aumento della sopravvivenza

Una dieta a basso contenuto di grassi e ricca di frutta e verdura potrebbe ridurre il rischio di morte per cancro al seno, secondo un articolo pubblicato su JAMA.
transparent
La dieta chetogenica nel diabete tipo 2 e nell'obesità, tra vantaggi accertati e quesiti aperti

mag282018

La dieta chetogenica nel diabete tipo 2 e nell'obesità, tra vantaggi accertati e quesiti aperti

Le diete chetogeniche sono caratterizzate da bassissimo contenuto di carboidrati ed elevato contenuto di grassi. Queste caratteristiche sono responsabili dello switch dall'ossidazione prevalente dei carboidrati a quella dei lipidi...
transparent
Mangiare pesce grasso e legumi ritarda l'età della menopausa

mag212018

Mangiare pesce grasso e legumi ritarda l'età della menopausa

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, l'età di presentazione della menopausa varia in base alla dieta consumata.
transparent
Mangiare adeguate quantità di noci può ridurre il rischio di fibrillazione atriale

mag162018

Mangiare adeguate quantità di noci può ridurre il rischio di fibrillazione atriale

Secondo un ampio studio svedese pubblicato su Heart, il consumo di noci diverse volte alla settimana potrebbe aiutare a ridurre il rischio di fibrillazione atriale e forse anche di insufficienza cardiaca.
transparent
Fibromialgia e nutrizione: concreto approccio terapetico?

mag112018

Fibromialgia e nutrizione: concreto approccio terapetico?

Questa recente review norvegese, che ha visto il contributo dell'Università di Verona, ha tentato di fornire un aggiornamento dell'evidenza attuale sulla relazione tra fibromialgia e nutrizione, attuale fonte di dibattito in tutto il mondo.
transparenttransparent
DALLE AZIENDE