Clinica

Ruolo funzionale dei micro e macronutrienti nel trattamento delle ulcere da pressione

dic132017

Ruolo funzionale dei micro e macronutrienti nel trattamento delle ulcere da pressione

Esiste una correlazione tra malnutrizione severa e rischio di insorgenza di ulcere, anche se la pratica clinica mostra che un paziente con ulcere non necessariamente sia malnutrito o necessiti di integrazioni particolari.
transparent
L’intervento dietetico nel trattamento delle MICI punta al microbiota

nov302017

L’intervento dietetico nel trattamento delle MICI punta al microbiota

Le Mici sono patologie per le quali ancora non è nota un’unica causa certa. Si instaura un’importante squilibrio immunologico a causa di un'alterata interazione tra fattori genetici propri dell'individuo e vari fattori ambientali.
transparent
Lo stato nutrizionale nella sclerosi multipla: la nostra esperienza per rispondere alle richieste di “cure complementari”

nov222017

Lo stato nutrizionale nella sclerosi multipla: la nostra esperienza per rispondere alle richieste di “cure complementari”

Sebbene non esistano linee guida nutrizionali specificatamente dedicate al trattamento della sclerosi multipla se non all’instaurarsi della disfagia, quasi tutti i pazienti che ne soffrono sono fortemente interessati ai trattamenti dietetici.
transparent
Quando l’alimentazione aiuta la medicina estetica

nov212017

Quando l’alimentazione aiuta la medicina estetica

Gli elementi fondamentali che giustificano precise scelte nutrizionali per migliorare gli effetti terapeutici di qualsiasi tipo di intervento di medicina estetica sono legati al controllo dell’infiammazione e alla imbibizione tissutale.
transparent
Il digiuno aumenterebbe in certi casi il rischio di disturbi alimentari

nov72017

Il digiuno aumenterebbe in certi casi il rischio di disturbi alimentari

Negli ultimi anni i media e alcuni clinici hanno promosso con sempre maggiore frequenza la pratica del digiuno come pratica “salutare” per perdere peso, detossificarsi, ridurre il rischio di malattia e aumentare l’aspettativa di vita.
transparent
La modificazione dello stile di vita è ancora un’opzione per il trattamento dell’obesità grave? Risultati promettenti dal Quovadis Study

ott232017

La modificazione dello stile di vita è ancora un’opzione per il trattamento dell’obesità grave? Risultati promettenti dal Quovadis Study

Una perdita di peso del 5-10% è relativamente facile da raggiungere con i programmi basati sulla modificazione dello stile di vita, ma un’elevata percentuale di pazienti recupera gradualmente il peso perduto.
transparent
Pazienti affetti da cirrosi. L’intervento nutrizionale mirato a migliorare la qualità della vita

ott192017

Pazienti affetti da cirrosi. L’intervento nutrizionale mirato a migliorare la qualità della vita

La cirrosi epatica è una malattia cronico-degenerativa del fegato caratterizzata da fibrosi nodulare diffusa, ipertensione portale e disfunzione epatica progressiva.
transparent
Prevenzione delle malattie cardiovascolari con la perdita di peso: dati promettenti dai dati del <i>LOOK AHEAD study</i>

ott182017

Prevenzione delle malattie cardiovascolari con la perdita di peso: dati promettenti dai dati del LOOK AHEAD study

Nonostante ci sia una buona evidenza sul fatto che gli interventi di perdita di peso riducano l’incidenza del diabete negli adulti ad alto rischio, non è ancora chiaro se tali benefici si estendano alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.
transparent
Misurazione delle citochine infiammatorie come parametro per il trattamento della psoriasi

ott162017

Misurazione delle citochine infiammatorie come parametro per il trattamento della psoriasi

Centoventicinque milioni di persone nel mondo, di cui 2 milioni in Italia. Sono questi i numeri che raccontano quanto diffusa sia la psoriasi.
transparent
La Lipid Transfer Protein domina l’allergia alimentare primaria dei Paesi mediterranei

ott122017

La Lipid Transfer Protein domina l’allergia alimentare primaria dei Paesi mediterranei

Negli adulti dei Paesi dell’area mediterranea l’allergia alimentare primaria è dominata da un allergene denominato Lipid Transfer Protein.
transparenttransparent
DALLE AZIENDE